Abstract Paolo Troncon

Ruolo dei curricoli pre-accademici per lo sviluppo del sistema integrato pubblico-privato della formazione musicale di base, e come strumento di innovazione per l’alta formazione artistico musicale

La riforma del sistema AFAM (L. 508 del 1999) ha modificato non solo il ruolo e la missione dei Conservatori italiani, ma di conseguenza anche le funzioni degli enti di educazione e di formazione musicale che operano nel settore pubblico e privato. All’interno di questo sistema che dovrà trovare una sua rinnovata integrazione, il ruolo dei Conservatori sarà decisivo soprattutto per la formazione professionalizzante. Lo strumento principale per raggiungere questa nuova integrazione e per innovare la didattica della formazione professionalizzante è rappresentato dai nuovi percorsi di studio di base pre-accademici.